Integratori di lattoferrina: perché sceglierli?

Regolarità intestinale e azione antibatterica sono i principali benefici legati all’assunzione di lattoferrina. Ecco come scegliere i migliori integratori alimentari

 

La lattoferrina è stata scoperta nel lontano 1939 e ancora oggi è molto utilizzata per le sue proprietà antiossidanti. Deriva dal latte ed oggi è apprezzata nell’ambito dell’integrazione. I principali benefici legati alla lattoferrina sono la regolarità intestinale e l’azione antibatterica che derivano dalla sua assunzione. Senza dubbio un toccasana per chi soffre di disturbi gastrointestinali e salute cagionevole. Vediamo quindi in questo articolo di Farmacia In Linea perché questo elemento è così importante e quali sono i principali integratori a base di lattoferrina.

 

Lattoferrina: tutti i benefici

Molti studi nel tempo hanno evidenziato i benefici che la lattoferrina può portare. Ecco un elenco dei principali:

  • Funzione Antiossidante: la capacità antiossidante della lattoferrina è di ben due volte superiore rispetto alla proteina plasmatica classica, la transferrina.
  • Funzione Immunomodulatoria: la lattoferrina aiuta a combattere e prevenire patologie infettive e autoimmunitarie.
  • Funzione Antivirale: questo elemento è anche in grado di inibire la fusione di virus e cellula, riducendo gli effetti di alcuni eventi virali pericolosi.
  • Funzione Antibatterica: la lattoferrina è in grado di impedire la proliferazione di batteri nel microorganismo.

 

Integratori a base di lattoferrina: perché assumerli?

Alla luce di queste considerazioni gli integratori di lattoferrina possono rivelarsi estremamente utili per garantire la regolarità intestinale e difendere le mucose. Questi integratori sono consigliati per chi necessita di attività antimicrobica, antiinfiammatoria e antiossidante. Non solo, sono stati registrati effetti collaterali quasi nulli derivanti dalla sua assunzione. Come molti altri integratori alimentari però è vivamente sconsigliata l’assunzione durante le fasi di gravidanza e allattamento.

 

Regolarità intestinali: quali integratori di lattoferrina preferire?

Ecco i consigli di Farmacia In Linea sui principali integratori di lattoferrina:

  • Phyto Garda Lattoferrina 200 Suprema: integratore a base di lattoferrina e zinco in grado di garantire regolarità intestinale e difesa del sistema immunitario.
  • Named Disbioline Ld2: integratore a base di fermenti lisati, lattoferrina e cranberry. Indicato per regolare il transito intestinale.
  • Longlife Lattoferrina 200: integratore di lattoferrina, proteina bioattiva da latte vaccino e capsule gastroresistenti. Ideale per vegetariani.
  • Vim G. ottaviani Lattoferrina: integratore a base di lattoferrina liofilizzata, amido di mais e gelatina alimentare.